"Quando trovo un accordo tipo Si-7/4 devo mettere l'accordo di Sim7 ed aggiungere la quarta nota della scala di Si minore?" - Gianni


 


 

 

Sì, funziona proprio in questo modo. Ciò che stiamo trattando riguarda le estensioni degli accordi, e più in generale, ciò che si chiama armonia. E' bene precisare che gli accordi sono formati da minimo tre note: un Do maggiore, ad esempio, è formato da tre note – Do Mi Sol – e se si aggiunge un Sib, nota distante sette note dal Do, l'accordo diventa Do7, ad esempio.


In questo caso il numero 7 indica la settima minore, ovvero una nota distante due tasti dall'ottava, la nota che dà il nome all'accordo. Invece la settima maggiore si trova alla distanza di un solo semitono dall'ottava. Nel caso di Do, la settima minore - che nelle sigle degli accordi si scrive semplicemente con un sette - è Sib, mentre la settima maggiore è Si. Aggiungendo ad un accordo di Do la settima minore, il Sib, si ottiene quindi un Do7, mentre aggiungendo la settima maggiore, Si, si ottiene un Do7+. Infatti la settima maggiore si indica con un "7+". Consultando le varie posizione di accordi fondamentali su questo stesso sito potrai verificare tu stesso questa differenza tra gli accordi di settima e quelli di settima maggiore. 


Oltre alla settima si possono aggiungere altre note, ovvero la nona, l'undicesima, la tredicesima; gli accordi possono essere maggiori, minori, aumentati, diminuiti, sospesi, come quello che stiamo trattando, dove dunque la quarta nota sta al posto della terza.

 

Per impadronirsi di queste conoscenze è bene approfondire l'armonia e la teoria musicale, da un punto di vista concettuale prima, applicando poi questi concetti sulla chitarra.


Nel caso dell'accordo di cui stiamo parlando bisogna aggiungere la quarta nota partendo dal Si, dunque un Mi, togliendo però la terza nota,  sempre partendo dal Si, dunque il Re. Questo accordo si chiamerà quindi Sisus7. Ciò significa che l'accordo è "sospeso" poiché manca della terza nota, quella che stabilisce se un accordo è maggiore oppure minore. Al suo posto c'è la quarta nota.


Questo accordo va distinto dall'accordo minore undicesima, il Si-11, nel quale, il Mi viene aggiunto mantenendo anche la terza, il Re.


In entrambi gli accordi è presente anche la settima nota rispetto a Si: il La.


Lorenzo


Lezioni di chitarra su SkypeCorso di chitarra popManuale di armonia